Unione Langa Astigiana Val Bormida - Provincia di Asti - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » Il Turismo nella Langa Astigiana » Il sentiero delle 5 Torri

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

Il sentiero delle 5 Torri

Il più famoso dei sentieri della Langa Astigiana....

Segnaletica: rombo e losanga di colore giallo e frecce in legno nei bivi principali

Lunghezza: 31 km.

Tempo di percorrenza: 8-9 ore

1° tappa – Monastero / San Giorgio km. 12

Si parte dall’area di sosta a fianco del ponte romanico di Monastero, dove inizia il segnale giallo; si prosegue sulla provinciale per Roccaverano e dopo circa 1 km. si svolta a destra, si attraversa la Tatorba su un guado e si sale sul Bric del Moro seguendo un percorso boschivo molto panoramico. Si procede per la cascina Boccarelo (in territorio di Bubbio), poi avanti verso il Riané con un tratto in asfalto, quindi avanti per un tratto in Comune di Loazzolo fino a raggiungere la borgata Bertonaschi (in territorio di Cessole). Un tratto di asfalto conduce fino alla chiesetta del Bricco dei Galli (in territorio di Vesime), da dove la strada prosegue sterrata fino a San Giorgio Scarampi.

 2° tappa – San Giorgio / Olmo Gentile km. 5

Dalla torre di San Giorgio si scende su asfalto per circa 1,5 km. Poi si riprende a destra lo sterrato, si sale sulla cresta, si ridiscende sull’asfalto per 100 m. e quindi si imbocca la strada a sinistra nel bosco fino alla Croce della Pace da dove si scende sull’asfalto per 100 m., si gira a sinistra e si punta verso Olmo Gentile seguendo un vecchio sentiero.

 3° tappa – Olmo Gentile / Roccaverano km. 3

Dal castello di Olmo si torna indietro per la stessa strada per circa 800 m. fino a un deposito dell’acquedotto; lì si prende a destra e si punta verso Roccaverano giungendo nei pressi della casa cantoniera da dove si raggiunge il paese per comoda strada provinciale.

 4° tappa – Roccaverano / Vengore km. 3

Da Roccaverano si scende verso la torre diVengote per asfalto, con qualche scorciatoia sentieristica che consente di ammirare panorami magnifici.

 5° tappa – Vengore / Monastero km. 8

Dalla torre si ridiscende sulla provinciale che si attraversa e si scende per magnifico sentiero boschivo tra le terrazze in pietra e secco. Poco prima di ritornare sull’asfalto si segnala un bellissimo esemplare di rovere centenaria. Si ritorna sulla provinciale in località Garroni, dopo 100 m. si gira a destra (punto molo panoramico) e si scende nel bosco fino a una borgata. Si tocca nuovamente l’asfalto per circa 200 m. fino a una croce, dove si prosegue dritti verso il bricco entrando in un bosco che conduce verso Santa Libera, ai confini con il territorio di Denice. Dalla chiesa di Santa Libera si scende su Monastero seguendo il vecchio sentiero, con qualche breve tratto su asfalto.

Documenti allegati:
5 torri corretta Model 5 torri corretta Model (3,3 MB)






   

Calendario eventi


 

Riferimenti del comune e Menu rapido


Unione Montana Langa Astigiana Val Bormida, Via Roma 8
14050 Roccaverano (AT) - Telefono: (+39)014493244,
IBAN: IT64U0608510316000000020276
CODICE UNIVOCO DI FATTURAZIONE: UFNW7S

C.F. 92067280054 - P.Iva: 01596450054
E-mail: info@langastigiana.at.it   E-mail certificata: unione.langastigiana@cert.ruparpiemonte.it
E-mail D.P.O.: cristianfassi@calliduspro.com    Pec D.P.O.: calliduspro@pec.it